abbracci veri





Basta un abbraccio di pochi secondi al giorno per sentirne subito gli effetti positivi.  L’abbraccio aumenta il senso di benessere, allontana lo stress e rafforza il sistema immunitario...

Stanotte ho sognato che dovevo vedermi con una persona che ho conosciuto nel web e che non ho mai visto, in realtà. 
Nel sogno, l'ho abbracciata lungamente e con commozione.

Siamo esseri virtuali, qui, nella blogosfera, ma rimaniamo esseri umani, con le nostre emozioni, le nostre aspettative, i nostri bisogni primari che sono soprattutto AFFETTIVI!

In questa pagina puoi abbracciare chi vuoi o puoi richiedere un abbraccio se ne hai bisogno. Qualcuno risponderà.


44 commenti:

  1. io, io voglio un abbraccio! sono in un momento difficile. innamorata di un uomo problematico, che io direi un narciso coi fiocchi se avessi le competenze per definirlo e se amassi le etichette, e sto cercando pian piano di allontanarmi, perché sebbene mi sembri cercare di cambiare lo fa con grossi passi indietro, zoppicando. e io non voglio dargli colpe ma non mi basta. quindi, per favore, un abbraccio per me!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un abbraccio forte. spero sia arrivato. sei coraggiosa e in gamba. un altro abbraccio. ciao!!!!!

      Elimina
  2. Questa notte ho sognato di una collega che mi abbracciava, che era sola e voleva sentirsi vicina, poi è arrivato un altro collega e... si è allontanata.
    Ci sono rimasto male.

    Anch'io desidero un abbraccio!

    ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un abbraccio forte anche a te Enrico.
      La "concorrenza" è una situazione ineludibile nella vita. Da accettare. Mai passivamente, specie se la meta ambita farebbe di te una persona felice.
      un abbraccio ancora

      Elimina
    2. abbracci, abbracci, abbracci, ohh che belli e quanto fanno bene se affettuosi e sinceri, magari in una baita, in montagna davanti al camino o subito dopo aver comprato un buon gelato....che bene fanno gli abbracci!!! GRAZIEEEE MI SENTO GIA' MEGLIO

      Elimina
    3. un abbraccio fa sentir meglio, se è sincero rimane per sempre nella memoria psichica e corporea.
      ciao! un abbraccio

      Elimina
  3. Ecco, nella mia solitudine, cosa mi manca: l'abbraccio. Mi manca molto più del sesso. UN ABBRACCIO SINCERO !!!
    Dà conforto all'anima che soffre, riscalda, rinfranca, dà gioia.
    P.S. Cercasi abbraccio

    RispondiElimina
  4. Ciao Viola...eccolo qui, UN'ABBRACCIONE CALDO AFFETTUOSO GRANDE COME IL MONDO, come la copertina che in queste ultime sere è tornata fuori dall'armadio, morbida e calda... l'abbraccio che conforta, fa rilassare le spalle ed aiuta a digerire i rospi.
    Tutto per Te da me...Lucia (magari servo proprio per questo, per dare abbracci!) Non ci avevo mai pensato!....regalo abbracci veri.. :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie grazie. L'abbraccio è arrivato e ti ringrazio moltissimo.
      Ovviamente lo ricambio di cuore!!

      Elimina
  5. Abbraccio tutti, ma voi ricambiate, li aspetto tutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, li ricambio tutti eee sapete? dopo tutti questi abbracci, seppur virtuali mi sento davvero davvero meglio! Aiutano veramente tanto e rievocano belle sensazioni... di protezione, di sentirsi desiderati e amati...Grazie, grazie e tanti abbracci sinceri e benevoli a tutti quanti ...buona sorridente giornata :-)) lucia

      Elimina
    2. Grazie, cara Lucia.

      Buona domenica!

      Elimina
    3. grazie a tutti per i vostri abbracci!! Un abbraccio scalda come dice Viola, colora di sentimenti buoni il proprio percorso di vita, come ci fa capire Lucia, un abbraccio lo senti quando è ricambiato, perchè lo è ricambiato subito! nello stesso momento in cui abbracci. Se l'altro si abbandona all'abbraccio dà e riceve allo stesso tempo. E' trasmissione di energia vitale!
      buona giornata a tutti/e huggers!!!

      Elimina
    4. Ciao carissimo dtdc. Un abbraccio anche a te che ci hai messo questo spazio "effusionale", in cui richiedere, ricevere e dare abbracci.

      Elimina
  6. Vengo dal blog di Gianna e con piacere mi unisco a questo tenero abbraccio virtuale, ma reale nell'affetto, che è quello che conta per tutti noi!
    Grazie per questo pensiero,
    Marilena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un abbraccio Marilena. Siamo soli e incattiviti. La tenerezza è un atteggiamento emotivo che teniamo a debita distanza. Non mi piace. Dobbiamo riscoprire il piacere della vicinanza emotiva e della tenerezza. E' un'emergenza psicosociale! Ciao e grazie!

      Elimina
  7. Anch'io arrivo dal blog di Gianna e mi unisco a voi in un grande abbraccio, sincero... Il mondo ha bisogno d'AMORE.
    Grazie dtdc, a presto. Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale di essere passata e di abbracciarci. Ognuno di noi deve poter sapere, deve poter avere la netta sensazione che c'è chi può disinteressatamente, come state facendo, abbracciare il mondo dell'altro. Noi tutti abbiamo bisogno d'amore e di vicinanza. C'è da fare il primo passo. Un abbraccio!

      Elimina
  8. Mi mancano tanto abbracci senza un fine che non sia l'amicizia , abbracci caldi, teneri, dolci e sono pronta a dispensarne a tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un abbraccio da parte mia, cara Adriana. Sei pronta allora? Dai, attendiamo il tuo di abbraccio!!!!! :)

      Elimina
    2. perchè non inventiamo la "giornata dell'abbraccio??" è è? daii...tanti affettuosi abbracci a tutti...Lucia.. p.s.è bello passare di qui e trovare affetto gratuito senza secondi fini riscalda davvero il cuore e ci si sente fisicamente meglio! Grazie Bruno per darci sempre spunti nuovi e allontanare (almeno da me) brutti fantasmi.. Buona sorridente giornata a tutti

      Elimina
    3. ciao cara :) a presto!!! abbraccione

      Elimina
    4. Un mio caro lettore è stato categorico in un commento:

      "Da oggi in poi il 29 settembre sarà la giornata mondiale dell'abbraccio!!!"

      Elimina
    5. mi pare che il 22 luglio sia la "vera" giornata dell'abbraccio. Ogni giorno dovrebbe esserci un abbraccio. Io sono fortunato perchè ho 2 bimbe che m'abbracciano di continuo ma....l'abbraccio tra adulti è così denso di significati che dovremmo impegnarci di più a darli...e riceverli... ciao Gianna un abbraccio anche a te!

      Elimina
  9. :-( allora l'hanno già inventata!!! ... e ben, abbracci a tutti voi anche oggi! Gli abbracci delle tue bimbe Bruno, goditeli finchè puoi perchè quando diventano grandi (i figli) se li dimenticano gli abbracci al genitore che li ha accuditi perchè li dispensano ad altri....eh il ciclo della vita!!! Grazie Gianna ...abbracci anche a te...Ciao tutti Lucia

    RispondiElimina
  10. Tempo fa ho ritrovato, in un vecchio libro, una frase scritta da me anni prima...."pagherei qualcuno perchè mi abbracciasse...puchè sia un abbraccio vero...".
    Mi ha fatto riflettere molto...e mi ha riportato indietro nel tempo. Non ricordo lo stato d'animo di quel momento, ma credo non focce un bel periodo.
    Mi ha messo un pò di tristezza, ma è vero. per farci stare bene, abbiamo tutto bisogno di abbracci veri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la tua vecchia frase è paradossale ma è bella e risuona molto in me.
      La verità di un abbraccio da cosa dipende? Si può amare "per contratto"? Un abbraccio a pagamento può essere vero?
      La sincerità è libera da compromessi?
      Sono domande che mi faccio, di tanto in tanto. Ma, per non essere troppo cerebrali, ti dico, e ne sono certo, che un abbraccio è vero se ti scuote dentro e ti fa sentire amato, senza farti pensare a nulla, senza provocarti disagio, quel disagio tipico di noi esseri umani moderni, che interpretiamo tutto, anche una carezza.
      Grazie, a presto

      Elimina
  11. Bruno? ti posso abbracciare oggi?
    ecco, senti che calore che scorre.
    ancora un attimo.... ecco, fatto, abbracciato tutto!
    Sandra

    RispondiElimina
  12. n è rimasto uno?
    pure piccolo
    di secondo braccio...?
    m accontento...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai accontentarsi con gli abbracci.
      Il bello dell'abbraccio vero, sentito, è che è sempre nuovo, originale, personalizzato. E anche se lo conosci, ogni volta è sempre nuovo.
      Ti do un abbraccio nuovo e personalizzato, sintonizzato con la tua emozione di oggi, ok? Pronta? :)

      Elimina
    2. pronta a braccia aperte! :)

      Elimina
  13. Ieri avrei voluto tanto abbracciare una persona... ma non ho potuto, ho dovuto trattenermi, ed è stato ... è stato terribile. Davvero.
    C'è una bella Luce in questa "casa.". Ti lascio il mio abbraccio.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore.
      Sai, ieri invece io ho voluto abbracciare una persona e l'ho fatto, richiamandola, dopo esserci salutati con una stretta di mano. Ti capisco, sarei rimasto con un'emozione a metà. Un abbraccio anche a te!

      Elimina
  14. Risposte
    1. Un abbraccio anche a te, caro Attanasio

      Elimina
  15. ciao Bruno,
    oggi avrei bisogno anche io di un abbraccio, anzi di diversi abbracci.
    due consolatori: 1)una cara amica mi ha comunicato di essersi messa con il mio ex marito: non sono gelosa per il mio ex, ma da lei mi sento profondamente tradita. 2) il narcisista che stavo frequentando da due anni, mi ha comunicato di non voler più una relazione amorosa con me, ma solo amichevole, tant'è che dal giorno dopo, ha continuato a cercarmi e propormi mostre ecc come se ci stessimo ancora frequentando.. so che in teoria sarebbe la mia fortuna, ma in realtà metabolizzarlo, ammesso e non concesso che siano le sue reali intenzioni e non una delle tante volte che si allontana per non vivere l'intimità per poi tornare, non è facile..
    credo che l'ultimo abbraccio sia quello più importante..quello di incoraggiamento: lunedì inizierò il mio percorso terapeutico per cercare di risolvere la mia dipendenza affettiva.
    grazie!!!
    ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusa se ti abbraccio solo oggi. Ma lo faccio forte forte.
      Oggi è un giorno importante per te. Sarà l'inizio di una liberazione.
      Un abbraccio dunque, per un'amicizia che cambia. Non sarà più come prima. Forse la tua amica non sarà più "cara" ma amica e basta. Difficile che il rapporto torni come prima. Non farti coinvolgere, per nessuna ragione e in nessuna occasione, nella loro storia.
      L'abbraccio per la proposta di questo narcisista bricconcello... Stai imparando a conoscerlo. Adesso imparerai ad evitare i suoi chiari di luna e le sue trappole.
      A presto, un abbraccione finale

      Elimina
  16. grazie mille!!!! buona giornata. ti abbraccio

    RispondiElimina
  17. Io voglio abbracciare te, caro Bruno.
    Poiché non mi è stato possibile farlo di persona qualche anno fa, lo faccio ora virtualmente.
    ;)

    Complimenti per i tuoi piccoli e grandi successi nel frattempo!
    :))))

    La tua amica di blog (chiuso per poterlo pubblicare! ti ho scritto, poco fa in un altro post, che mi hai fregato l'idea!),

    Occhi Blu (E.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A quando un abbraccio non virtuale? Sei stata una delle prime a commentare e ad offrirmi altre interpretazioni della realtà. Te ne sono grato. Grato anche perché grazie a te scrivo "po'" con l'accento giusto. Ancora traballo coi congiuntivi però... :-)
      Appena esce il libro, fammelo sapere!! Ciao!!

      Elimina
  18. Quando vuoi, anche perché ora siamo molto più vicini di quello che puoi immaginare (tu VR, io VE).

    Eh, so di essere una Musa ispiratrice, caro il mio Gabriele (D'A.)!
    Mi succede spesso, soprattutto nel lavoro quando gli altri passano le mie idee e le mie riflessioni per proprie e fanno carriera al posto mio, mentre io resto al palo, se non alla porta!

    Scusami se ti ho corretto! La deformazione professionale ... Non riesco a farne a meno! E' più forte di me!

    Sono più indietro di te, anche perché ho l'idea di ... (non te la dico o me la freghi! ah! ah! ah!).

    Sei carino e gentile come ti ricordavo, caro Bruno. Bene! Mi fa piacere che il tempo, e le circostanze della vita, non ti abbiano cambiato!

    :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei stata cruciale, quella volta. E la correzione è stata delicata. Necessaria. Da allora non sbaglio più.
      L'idea m'è venuta un po' (vedi?) di tempo fa. Il libro è in giro già da ottobre. Ho bussato a un paio di case editrici, senza successo. L'ho autopubblicato a mie spese. Un investimento economico ed emotivo non da poco, perché devi fare i conti con l'idea di dover metterci la faccia completamente.
      Dai, allora, organizziamo qualcosa. Magari una presentazione incrociata. Tu presenti il mio libro, io il tuo. Sbrigati! :-)
      Prima che esca il mio secondo libro, un romanzo d'amore, un giallo/rosa per la precisione! :-) ciao!

      Elimina

commenta perché... condividere fa bene!